Atelier Van Lieshout

DOVE: Rotterdam

 

QUANDO: dal 1995

 

COSA: Associato al caso studio del “Cantiere per pratiche non affermate” l’AVL è la realizzazione pratica di una vera azione rispetto alle problematiche che affliggono la nostra società. Fondato dall’artista olandese Joep Van Lieshout, questo collettivo comprende diverse persone con competenze differenti che esprimono ideali e manifestano la loro posizione verso la società contemporanea attraverso le proprie attitudini. Alcune delle loro opere sono dei contenitori per azioni umanitarie (come ad esempio un centro per aborti per i paesi in cui è illegale, che opera in acque internazionali) e altre realizzazioni più concettuali, ribadiscono spesso la volontà di intervento nella società. Sono arrivati al punto di fondare uno stato autonomo con moneta indipendente nel porto di Rotterdam creando una comunità quasi totalmente autosufficiente, nella quale ogni singolo componente potesse esprimersi a patto di contribuire alla sviluppo della comunità.

http://www.ateliervanlieshout.com/

 

CONSIDERAZIONI: La sinergia di più persone può portare a grandi risultati ed iniziative, di fatto Joep Van Lieshout non ha mai abbandonato la sua pratica artistica, ma ha declinato questa sua abilità alla partecipazione collettiva per la promozione di ideali comuni.

*la foto si riferisce al progetto Women on waves