Nike innovation

 
 
 
 
 
 

 

 

Il caso Nike è da considerarsi ricco di spunti per un possibile confronto e dibattito riguardo il tema dell’innovazione. In particolare, risulta un ottimo esempio di innovazione come ibridazione dielementi di natura diversa e apparentemente incompatibili. Qui è la visione iniziale che guida, limita e dà senso ad un percorso analitico. Ciò che ci siamo chiesti osservando questo casostudio, è se effettivamente il “pensiero laterale” di De Bono, la casualità e l’incertezza come caratteristiche intrinseche della metodologia del design possano essere considerabili ancora attuali, o se si è passati invece a una nuova fase del progettare. 
 
 
 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>