Posts Tagged ‘leisure’

ELECTROCITY

giovedì, ottobre 23rd, 2008


Electrocity è un gioco online per la costruzione di una città online dal basso impatto ambientale e dall’alto valore percepito.
Introduce la dimensione del gioco, come elemento incentivante ed ha l’obiettivo di comunicare le dinamiche che stanno dietro ad una società sostenibile, per permettere ai ragazzi di interiorizzarle e tradurle in un comportamento consapevole.

Le regole del gioco sono semplici, il giocatore è il “sindaco” della città ed il punteggio viene calcolato in base alla qualità della vita dei cittadini.
Attraverso la costruzione di case e strade, la produzione, i servizi alla persona, la gestione delle aree verdi ecc, la città cresce, ha un’impatto sull’ambiente e consuma energia.
Anche l’ impatto economico dei contributi da parte dei cittadini, influisce direttamente sulla loro “felicità”. Il punteggio viene calcolato in base a tabelle che esprimono gli indici di gradimento e di equilibrio ambientale.

FONTI:

http://www.electrocity.co.nz/

altri esempi similari:
http://www.carbondiet.org/

http://myabodo.com/

a proposito di Beijing…

mercoledì, ottobre 22nd, 2008

September 8, 2008

This year’s Summer Olympics focused new international interest on Beijing in particular and China in general, so it’s not surprising to see new products and services emerging with a Chinese twist. Case in point: a new series of MP3 audio tours of Chinese cities created by luxury brand Louis Vuitton.

Louis Vuitton Soundwalk MP3 audio guides, produced in collaboration with Soundwalk (creator of “audio tours for people who don’t normally take audio tours”), are designed to give users a vibrant portrayal of three Chinese cities—Beijing, Hong Kong and Shanghai. Each is led by an icon of Chinese cinema, with Gong Li narrating the Beijing tour, Joan Chen describing Shanghai and Shu Qi leading the tour of Hong Kong. The hour-long tours blend walking instructions with nostalgic story-telling, accompanied by the signature sounds of each city, and are carefully synchronized with the itinerary. They are available in English, French, Cantonese, Chinese, Korean and Japanese, priced at EUR 12 each.

Narrated walking tours by MP3 are a relatively inexpensive way to give consumers some of the experiences and status skills they so ardently crave, even if they never actually make it to the location in person. Soundwalk already offers a variety of other MP3 tours of cities including New York and Paris, as well as Puma-branded running tours of Berlin, New York, London and Paris and a multibranded Da Vinci Code tour of the Louvre. It’s not hard to imagine vintners, musicians and artists—to name just a few examples—creating MP3 tours of their own, guiding consumers through the highlights and influences of their city or region. How could a tour bring a new experience element to your brand…?

Website: www.louisvuittonsoundwalk.com
Contact: info@soundwalk.com

Spotted in www.springwise.com by Bjarke Svendsen

Sensitive and Interactive Windows

martedì, ottobre 21st, 2008

Ralph Lauen sensitive window

In attesa dell’apertura del nuovo flagship store in piazza San Babila, a Milano – esteso su una superficie di 1300 mq – Diesel offriva ai passanti un’inedita forma di intrattenimento.
Due grandi schermi retroilluminati e un touchscreen da 34 pollici affacciati sulla piazza consentono, grazie a delle telecamere, di cogliere i movimenti dei passanti, permettendo animazioni, giochi di luce e suoni che cambiano con il movimento delle persone.
Chiunque potrà così improvvisarsi artista e regalarsi un momento di celebrità, divertendosi grazie al progetto ideato dal Diesel Creative Team, in collaborazione con due agenzie specializzate in ‘interactive art’, Nanika di Londra e Think & Make It di Milano.

 

Diesel interactive window

Vi piace fare shopping ma spesso non avete tempo? Da oggi non è più un problema. Con le nuove vetrine interattive potete acquistare i prodotti ventiquattrore su ventiquattro. A chi di voi, per esempio, non è mai capitato di passare davanti alla vetrina di un negozio, di vedere un bel maglione ma di non poterlo comprare perchè il negozio era già chiuso? In questi casi l’unica soluzione è tornarci in un altro momento oppure rassegnarsi a restare senza l’abito tanto desiderato. Eppure, il futuro riserva un mezzo per conciliare la voglia d’acquisto con l’assenza di tempo. Il primo a inaugurare questa tendenza è Ralph Lauren, che a Milano ha “lanciato” la vetrina interattiva.

Basterà sfiorare la vetrina, in cui è incastonato un dispositivo elettronico sensibile al tatto,  per selezionare i prodotti che si vogliono acquistare.
Per completare un ordine è necessario inserire il proprio indirizzo e-mail. Il giorno successivo un addetto alle vendite, a cui dovrete fornire i dettagli della vostra carta di credito, vi contatterà per organizzare la spedizione e rendere sicuro il pagamento
“.

PARKING DAY

martedì, ottobre 7th, 2008

Iniziativa su scala cittadina, che per un giorno all’anno riunisce creativi e cittadini per riconvertire le aree per il parcheggio in aree verdi temporanee.
Iniziativa della città di San Francisco, che mira a sensibilizzare i cittadini e l’amministrazinoe pubblica attraverso un evento annuale che riconverte gli spazi dedicati al parcheggio, in “giardini temporanei”. La sfida è quella di immaginare come potrebbero apparire alcune aree della città se fossero disegnate per pedoni piuttosto che per automobili. Esso richiama artisti, designer e singoli cittadini, per partecipare e ripensare a come le strade potrebbero essere riutilizzate, migliorando al qualità della vita del cittadino.
Quello che era iniziato come iniziativa di un singolo bar (il Re-bar), oggi è diventato un evento di portata cittadina, e disseminato tra varie cirttà degli USA e Sud America.

FONTI
http://www.parkingday.org/