Consegna spesami

maggio 26th, 2010

video

presentazione spesami

Antartide

maggio 18th, 2010

ANTARTIDE (Centro Studi e Comunicazione Ambientale)

Il Centro Antartide trova la sua origine nelle attività di divulgazione ambientale promosse, a partire dal 1984, dall’Univeristà Verde. Dal 1992, agisce nel campo dello studio, dell’educazione, della comunicazione ambientale e sociale intervenendo in particolare sui temi del risparmio idrico, della mobilità sostenibile e della sicurezza stradale, dei rifiuti, dell’energia, della qualità urbana, dell’educazione civica.

Si occupa di educazione, comunicazione ambientale e sociale.

Lo spettro delle attività è ampio: campagne di sensibilizzazione, tesi di laurea, laboratori didattici nelle scuole, visite guidate a scopo didattico, indagini, mostre, concorsi, editoria, rassegne cinematografiche, eventi spettacolari…

Varietà di tagli

maggio 18th, 2010

Un negozio di parrucchieri (Juice Salone) ha installato nelle scale mobili una serie di immagini (vedi foto) in cui alla base c’è un’immagine di un viso di una persone e ad ogni scalino corrisponde ad un taglio di capelli diverso. L’effetto che ne deriva è l’osservazione delle combinazioni migliori. Lo stesso concetto potrebbe essere applicato ai vestiti o agli accessori.

La lavagna magica

maggio 18th, 2010

La lavagna magica è stata utilizzata come pubblicità del detersivo sbiancante Tide. In questo pannello, posto lungo i marciapiedi, le persone con un pennarello potevano scrivere o disegnare qualsiasi cosa, avendo poi la possibilità di cancellarlo con una semplice barra in metallo. Questa idea potrebbe essere replicabile anche in metropolitana o alla fermata dell’autobus. Mentre si aspettano i mezzi si può dare libero sfogo ai pensieri e alla fantasia. Si potrebbe implementare o modificare adottando degli schermi touch screen i quali registrano ciò che viene segnato.

Google googles

maggio 15th, 2010

E’ l’ultima trovata di google un’applicazione mobile che consente di fare ricerche sul web attraverso una semplice foto che viene scattata dalla fotocamera del telefonino. Una volta fatta la fotografia ad un monumento, un libro, un’opera d’arte etc, l’applicazione restituirà le informazioni sull’oggetto fotografato. E in futuro riuscirà anche ad identificare una pianta facendo la foto ad una foglia, o a suggerire mosse mentre si gioca a scacchi.. Niente è impossibile!

Clicca sull'immagine per vedere il video

Educazione dei pendolari

maggio 12th, 2010

Sul sito Buzzfeed si possono trovare foto di alcuni cartelli posti nella metropolitana di New York: sono suggerimenti su tutto, da norme banali, come evitare di starnutirsi in mano e poi, pulirsi sui pali cui si regge chiunque o pensieri ed opinioni degli stessi viaggatori.

Un modo per intrattenere i pendolari che sono impegnati sia nella scrittura che nella lettura dei messaggi.

Quiz di Milanesità

maggio 12th, 2010

Sul sito 02blog.it vengono periodicamente proposte delle vecchie foto di zone milanesi ed i visitatori del sito sono chiamari ad indovinare di che luogo si tratta. Un quiz su luoghi, detti, tradizioni e dialetto milanese, potrebbero essere proposti come attività da proporre durante l’attesa dei mezzi pubblici.

Gli utenti possono rispondere utilizzando un sms/messaggio bluetooth: i punteggi possono essere visualizzati in un sito che raggupperà le community dei pendolari di determinati tragitti quotidiani.

Tube entertainment

maggio 12th, 2010

Un esempio di intrattenimento divertente, legato ai trasporti pubblici: il servizio proposto nella metropolitana di Londra vede dei ragazzi che si esibiscono in balletti; oltre ad essere un spettacolo simpatico per chi viaggia, potrebbe essere un motivo di svago per il pendolare che si aggrega al ballo. Un modo per alleviare i lunghi e noiosi viaggi nei mezzi pubblici.

Pendolare? c’è un App

maggio 12th, 2010

Un nuovo brevetto della Apple per aiutare i pendolari che arrivano sempre in ritardo agli appuntamenti a causa dei ritardi dei mezzi. Sarà lo stesso iPhone ad avvisare le persone in attesa dell’eventuale ritardo.

Perchè non utilizzare la localizzazione dei pendolari unitamente all’utilizzo degli smartphones per organizzare giochi e attività di intrattenimento?

Club per pendolari

maggio 12th, 2010

I pendolari ed i viaggiatori sono per Milano una comunità vasta, importante e da tenere in considerazione.

Questo è l’esempio di un club di alto livello, pensato per coloro che abitualmente si spostano per lavoro da Milano a NY. Si potrebbero pensare servizi ed attività per tutte quelle persone che quotidianamente si muovono all’interno dei confini milanesi o che arrivano dall’hinterland o addirittura dalla province limitrofi.